Non sei registrato? Registrati

ACCEDI

Utilizza il tuo account Altadefinizione Community

Recupera password

Resetta la password

Hai un account ACCEDI

Registrati

Aggiunto alla lista con successo

Sposta nella sottolista:

Puoi trovare la lista di tutti i tuoi film/serie tv in impostazioni > lista

Seleziona la risoluzione

Continua con il donwload per Io sono Fatou [CORTO]

Io sono Fatou [CORTO]

HD

2020 - 18 min - 0 IMDB - 10 video / 10 audio

Fatou è una ragazza italiana di 23 anni di origine senegalese. Vive in un sobborgo di Roma con la madre, che vorrebbe educare secondo le rigide imposizioni della sua cultura di origine. Ma Fatou sta cercando una propria identità che coniughi il suo essere musulmano nero con la società italiana e, a differenza della maggior parte dei suoi coetanei, su di lei si imprime lo stigma sociale dell'immigrata, che la isola e riduce le sue amicizie con altri figli piccoli di stranieri. La sua autentica passione e schermo contro i pregiudizi è il canto: la musica è ciò che non tradirà mai se stessa. Dopo una notte in discoteca, Fatou viene aggredita da un trentenne italiano che prima la insulta e poi cerca di maltrattarla fisicamente. Lo affronta con coraggio, gli si oppone e alla fine riesce a salire sull'autobus che la riporta nel suo quartiere. Nel breve cammino verso casa, Fatou trova la forza di spezzare la paura e l'umiliazione con la canzone. Un canto notturno intimo in cui Fatou si racconta, nel silenzio della città addormentata, esprimendo i suoi sogni di ragazza, la speranza di una vita radiosa che forse già la aspetta. Fatou dice che non conosce l'amore, se non nei sentimenti di sua madre, canta della possibilità dell'amore, che significa prima di tutto amare se stessi. E il suo slancio poetico diventa riflessione universale sul senso di identità, tanto desiderato e, per molti, mai veramente posseduto.... fonte trama Io sono Fatou streaming

+ Dettagli
Riproduci Guarda
trailer
Aggiungi
in lista
Scarica
Video

Fatou è una ragazza italiana di 23 anni di origine senegalese. Vive in un sobborgo di Roma con la madre, che vorrebbe educare secondo le rigide imposizioni della sua cultura di origine. Ma Fatou sta cercando una propria identità che coniughi il suo essere musulmano nero con la società italiana e, a differenza della maggior parte dei suoi coetanei, su di lei si imprime lo stigma sociale dell'immigrata, che la isola e riduce le sue amicizie con altri figli piccoli di stranieri. La sua autentica passione e schermo contro i pregiudizi è il canto: la musica è ciò che non tradirà mai se stessa. Dopo una notte in discoteca, Fatou viene aggredita da un trentenne italiano che prima la insulta e poi cerca di maltrattarla fisicamente. Lo affronta con coraggio, gli si oppone e alla fine riesce a salire sull'autobus che la riporta nel suo quartiere. Nel breve cammino verso casa, Fatou trova la forza di spezzare la paura e l'umiliazione con la canzone. Un canto notturno intimo in cui Fatou si racconta, nel silenzio della città addormentata, esprimendo i suoi sogni di ragazza, la speranza di una vita radiosa che forse già la aspetta. Fatou dice che non conosce l'amore, se non nei sentimenti di sua madre, canta della possibilità dell'amore, che significa prima di tutto amare se stessi. E il suo slancio poetico diventa riflessione universale sul senso di identità, tanto desiderato e, per molti, mai veramente posseduto.... fonte trama Io sono Fatou streaming

+ Dettagli